header

CONCEPT MODELS

 


2006 – climbing house

Private house, Casteggio (PV) – Italy.

 

Se il terreno non è in piano, quando si costruisce, di norma si effettuano imponenti e costosi sbancamenti seguiti da altrettanto imponenti e costosi muri di cemento armato per il contenimento della terra, drenaggi, impermeabilizzazioni e così via; purtroppo, luoghi collinari molto suggestivi vengono stravolti da edifici che non rispettano la morfologia del luogo.

La pendenza del terreno invece di essere un vincolo può diventare una opportunità: un elemento che guidi la progettazione.

A Casteggio sulle prime colline dell’Oltrepò pavese, c’è un terreno edificabile diviso in quattro lotti caratterizzato da una forte pendenza, da un’ottima esposizione solare e che gode della vista di un paesaggio molto suggestivo. La pendenza ha scoraggiato fino ad ora, fortunatamente, i costruttori locali… su questo terreno si è sviluppato questo “progetto pilota”. Il progetto è realizzabile così come presentato nel senso che sono stati verificati i parametri urbanistici e gli indici di zona.

Il concetto è quello di utilizzare la pendenza del terreno come elemento guida della progettazione. Il risultato è un percorso in salita che sale così come sale la collina e che nel suo svolgersi distribuisce gli ambienti.

 

Lotto n°4

Superficie mq. 940

Volume edificabile massimo 564.00 mc.

Pendenza media terreno 27% (14°.80’)

DATI PROGETTO:

Abitabili al netto dei muri mq. 146.00 così ripartiti:

  • cucina – pranzo (mq. 19.30),
  • soggiorno – guardaroba – bagno di servizio (mq. 41.30),
  • studio (mq. 17.20)
  • letto1 - bagno1 (mq. 28.30)
  • letto2 – bagno2 – cabina armadio (mq. 30.60)
  • scale – disimpegni (mq.9.80)

 

Non abitabili al netto dei muri mq. 66.45

  • 2 box – cantina

 

 

JoomSpirit