header

sala di scherma

ARCHITECTURES

          

 

2017 / soon to begin ! – sala di scherma

Sport building – Fencing Hall, Bergamo – Italy.

Dimension: 610 sqm. Including the walls

La struttura destinata ad ospitare la sala di scherma occupa una porzione consistente di un campo da calcetto esistente ed ormai in disuso situato in località Longuelo a Bergamo. Il progetto prevede di ristrutturare gli spogliatoi esistenti e di collegarli alla nuova struttura con un tunnel coperto.

L’edificio in progetto è un’unica aula coperta con una struttura in legno lamellare che sostiene un tetto a sandwich in lamiera coibentata che parte da terra e copre la superficie con pendenze variabili. All’interno della sala saranno posizionate le pedane per la pratica della scherma, una reception, l’area per la scherma in carrozzina e uno spazio transennato a disposizione degli accompagnatori.

La struttura di elevazione sarà a telaio con 7 pilastri perimetrali per lato in calcestruzzo armato di altezza variabile da 2,90 m a 4,30m con interasse 5m. a creare 8 campate da 5 metri di interasse, la copertura a falde inclinate di pendenza 5% e 45% sarà realizzata con un sistema di travi in legno lamellare con luce di 13,80m; l’orditura secondaria sarà costituita da travetti, sempre in lamellare, che reggeranno pannelli sandwich in lamiera coibentata. Il lato a sud con pendenza 45% è idoneo per ospitare i pannelli fotovoltaici per una potenza di 14kW.

L’edificio, pensato per la scherma, non necessità di altezze interne importanti per cui è stato studiato con una sezione a forma di “M” (una conversa centrale recupera l’acqua piovana) a ridurre il volume da riscaldare. Nel punto centrale l’altezza sotto l’intradosso delle travi portanti è di 3,15m. sempre nell’ottica del risparmio energetico è stata progettato separando la struttura portante da quella di tamponamento, questo ha consentito di ottimizzare la capacità isolante delle pareti di tamponamento, della facciata continua e dei serramenti. Per le pareti si utilizzerà il sistema costruttivo a secco (tipo Knauf), costituito da pareti a doppia orditura metallica con rivestimento esterno in lastre di cemento rinforzato su cui sarà posato un cappotto da 6 cm ed interno in lastre di gesso rivestito, che con circa 40cm. di spessore, consente di raggiungere livelli bassissimi di trasmittanza e uno sfasamento di circa 11 ore. Il pannello sandwich tipo “isolpack Lithos 5” da 20 cm. di spessore previsto per la copertura copre l’intera struttura garantendo l’impermeabilizzazione, un ottimo isolamento e, grazie alla finitura microforata della superficie a soffitto, un buon assorbimento acustico.

 

 

JoomSpirit